Cane robot di Google

Cane robot di Google

Un’azienda robotica acquistata da Google più di un anno fa, ha creato il “Cane robot di Google”.

Cane robot di Google

Ha quattro zampe e si muove velocemente. Sta a proprio agio sia in ambienti interni che in ambienti esterni. Ma non è un animale. La Boston Dynamic ha già catalogato diversi robot sorprendenti, ma questo ibrido rappresenta la somma delle precedenti esperienze.

Il prototipo è stato presentato con un video su YouTube. I fattori che lasciano sbalorditi. Oltre alla sorprendente velocità del robot, è soprattutto l’abilità nel mantenere l’equilibrio quando viene colpito da una spinta laterale. Attraverso le zampe riesce sempre a recuperare una posizione stabile, in modo del tutto simili a come farebbe un cane o un animale a quattro zampe. Riesce a salire e scendere senza difficoltà su una salita o su una scalinata.

Qui di seguito la descrizione che accompagna il filmato:

“Spot è un robot a quattro zampe, pensato per operazioni al chiuso e in spazi aperti. È alimentato da energia elettrica e movimentato da un impianto idraulico. Spot ha un sensore sulla testa che gli consente la navigazione e di affrontare i terreni difficili. Il peso è di circa 72 Kg.”

Spot non rappresenta il solo caso in cui gli ingegneri si ispirano al mondo animale per realizzare robot dalla tecnologia estremamente avanzata. Al giorno d’oggi sono tantissimi i droni ispirati al mondo animale, sia per le caratteristiche, sia per il movimento.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *