E-commerce-per-ripartire

La tua reputazione online

La reputazione online è una delle cose più importanti per la tua attività e per il tuo lavoro.

Quando decidi di volerti “mettere” su internet non puoi ignorare tutto quello che consente al pubblico di prendere e valutare le informazioni sul tuo conto. Basta andare su Google, scrivere il nome della tua azienda e il gioco è fatto. Per questo è importante mostrare le tue carte migliori.

Non ci sarà una seconda occasione per fare una buona impressione. Per questo devi curare la tua reputazione online nei minimi dettagli. L’unico modo che ti può aiutare a migliorarla e tenerla sempre alta è il Web Marketing.

Spesso si crede che la reputazione online sia qualcosa di inutile. Molte aziende credono che avere un sito web o avere qualche social network dove ogni tanto postare qualcosa, possa bastare, invece non è così.

Bisogna curare tutti i dettagli relativi alla reputazione della tua azienda, ma bisogna avere la costanza giornaliera di farla.

Contattaci per avere ulteriori informazioni su come migliorare la reputazione online della tua azienda e far sì che il tuo sito venga visto sempre da più possibili acquirenti dei tuoi prodotti.

eCommerce nel 2021: 7 trend rivoluzionari

eCommerce nel 2021: 7 trend rivoluzionari

eCommerce nel 2021: quali saranno i trend che ci accompagneranno quest’anno?

Nel corso dell’anno 2020, la pandemia che ci ha colpiti, ha travolto la nostra routine quotidiana, incluso il modo in cui facciamo shopping. Gli acquisti dei consumatori si sono definitivamente trasformati in un’esperienza di eCommerce su misura per il l’utente che lavora e fa acquisti da casa.

Nel 2020 c’è stato quasi il doppio degli utenti che hanno deciso di acquistare prodotti al dettaglio online, rispetto all’anno precedente.

L’avanzamento tecnologico è l’elemento chiave che ha consentito ai consumatori di cercare e acquistare prodotti online senza problemi, utilizzando dispositivi diversi e facendo acquisti su piattaforme diverse.

eCommerce nel 2021: 7 trend rivoluzionari

1. Evasione degli ordini con i robot

La combinazione tra robot e personale per svolgere il lavoro richiesto in un magazzino per l’evasione degli ordini eCommerce è in rapido aumento. È bene ricordare anche che i robot possono essere noleggiati durante l’alta stagione, offrendo ai lavoratori orari di lavoro più stabili.

2. Chatbot

I chatbot sono chat che imitano la reale interazione umana in mezzi scritti o parlati, sfruttano la tecnologia NLP (elaborazione del linguaggio naturale), specialmente se utilizzati per le chat dal vivo. Ci sono ricerche che mostrano che le persone sono impressionate dai siti eCommerce che offrono chatbot: il consumatore ha maggiore probabilità di acquistare da un’azienda che offre un supporto tramite chat dal vivo . Questi sono ottimi motivi per prendere sul serio i chatbot.

3. Assistenti vocali

La tecnologia vocale sta facendo passi da gigante sotto forma di assistenti da casa che forniscono esperienze intelligenti e  hanno un grande potenziale per trasformare il settore dell’eCommerce, grazie alla loro capacità di rispondere a domande sempre più complesse.

Gli utenti pronunciano semplicemente comandi, come condurre una ricerca su Internet, e il dispositivo viene immediatamente attivato per eseguire l’attività richiesta. Alexa ed Echo di Amazon, così come i dispositivi Google Home, vengono utilizzati da un numero maggiore di persone oggi per ordinare merci direttamente dai siti di ecommerce tramite comando vocale.

4. Realtà Aumentata e Realtà Virtuale

La realtà virtuale (VR) costruisce una realtà artificiale completamente nuova, mentre la realtà aumentata (AR) aggiunge solo alcuni elementi virtuali nel mondo reale. Entrambi potrebbero trasformare il futuro dell’eCommerce consentendo agli acquirenti online di interagire virtualmente e persino di “toccare” gli articoli prima di acquistarli.

5. Blockchain per i pagamenti degli acquisti online

La tecnologia di registro distribuito (DLT) è un sistema digitale per la registrazione della transazione di beni in cui le transazioni e i loro dettagli sono registrati in più luoghi contemporaneamente. Blockchain è la DLT più conosciuta e funziona raggruppando le transazioni in blocchi che sono collegati digitalmente insieme (come una catena) e quindi trasmessi a una rete. Queste tecnologie innovative liberano il potenziale per convalidare l’autenticità delle transazioni finanziarie senza la necessità di un’autorità centrale, come una banca.

6. Consegna pacchi con droni

Attualmente, il sistema di consegna pacchi eCommerce dipende dalle persone, ma questo si sta trasformando rapidamente di pari passo con il modo in cui la robotica sta lavorando insieme alle persone nello spazio di evasione del magazzino. La consegna di merci acquistate online con veicoli aerei senza pilota, o droni, è il passo successivo di questo processo e la sua adozione porterà grandi vantaggi, in particolare riducendo i costi delle operazioni logistiche e aumentando gli acquisti online.

Domino ha consegnato una pizza con l’aiuto di un drone nel 2016 e Amazon è stata in prima linea con il suo sistema di consegna veloce con i droni per i membri Prime.

7. Dropshipping Automatizzato

Il dropshipping è un metodo di fornitura che consente ai rivenditori di vendere prodotti che non hanno fisicamente nel loro magazzino. Quando un ordine viene effettuato nel loro negozio, inviano le informazioni al fornitore dell’articolo che spedisce i prodotti direttamente ai clienti finali.

Adatta il tuo eCommerce al futuro! Contattaci per avere maggiori informazioni!!

Realizzare un e-commerce

L’e-commerce o commercio elettronico, è l’insieme delle transazioni avvenute su internet. Questo non si definisce solo come le attività di transazioni ma si compone di differenti attività e relazioni tra il produttore (offerta) ed il consumatore (domanda). L’e-commerce comprende quindi anche tutte le attività e le relazioni commerciali ottenute attraverso l’uso di attività e reti telematiche.

Realizzare un e-commerce – diretto o indiretto

L’e-commerce diretto è anche noto come l’online business non necessita di un supporto fisico in quanto oggetto della transazione in questo caso è un bene immateriale. Quello indiretto invece è noto come e-business e fa riferimento a beni materiali. In quest’ultimo caso infatti parliamo della forma di commercio più tradizionale in quanto il bene materiale viene spedito all’acquirente dopo dovuto pagamento attraverso differenti canali (ad esempio lo spedizioniere).

Distinguiamo inoltre differenti tipologie di e-commerce riferendoci alle parti coinvolte in una transazione commerciale. Vediamo nel dettaglio:

B2B: è stata la prima forma di commercio a diffondersi; questa prevedere operazioni e transazioni tra imprese dello stesso settore.

B2C: in questo caso le operazioni e le transazioni vengono effettuate tra le imprese ed i consumatori finali. Consiste in un negozio virtuale dove i clienti possono acquistare direttamente un prodotto o servizio senza recarsi nel luogo fisico ed utilizzando un metodo di pagamento online.

C2C: in questo caso le transazioni e le operazioni vengono effettuate tra consumatori. Un esempio sono i siti di aste online o di scambio e vendita di prodotti personali privatamente. In questo caso le modalità di transazione vengono stabilite dalle parti in comune accordo. Generalmente il venditore pubblica il suo prodotto dandovi una descrizione di questo ed un prezzo trattabile.

Realizza con noi il tuo e-commerce. Crea l’e-commerce dei tuoi sogni e fai crescere il tuo successo online. Tutti i siti che realizziamo garantiscono stabilità, sicurezza e semplicità di gestione.

Visita il nostro sito.

Incrementare le vendite in un e-commerce

SEO, SEM, Advertising e altri termini nel Web Marketing

SEO, SEM, Advertising e altri termini nel Web Marketing

Quando si parla di web marketing è inevitabile incontrare termini come SEO, SEM, SEA, Advertising, PPC, che causano solo confusione a chi non è del settore e vorrebbe promuovere la propria attività. Se anche tu ti sei imbattuto in questi strani acronimi cercando un’agenzia di web marketing che faccia al caso tuo, in articolo facciamo chiarezza sul significato di questi termini.

SEM, Search Engine Marketing

Marketing sui motori di ricercaLa SEM è il ramo del Web Marketing che si occupa del marketing legato ai motori di ricerca. Ha lo scopo di portare traffico ai siti web tramite i motori di ricerca. Il principio base è semplice: prima si appare nelle pagine dei risultati di ricerca (SERP), più possibilità ci sono che un probabile cliente clicchi sul tuo annuncio e visiti il tuo sito web.

La SEM si divide in due categorie, la SEO e la SEA. Il punto in comune tra queste è sicuramente l’uso delle keywords, ovvero le parole chiave legate alla tua attività e ricercate dagli utenti del web. Ogni agenzia di web marketing conosce tutte le tecniche per trovare insieme a te le keywords più adatte alla tua attività.

SEO, Search Engine Optimization

La SEO, in italiano “ottimizzazione per i motori di ricerca“, ha lo scopo di posizionare il tuo sito web nelle prime posizioni dei motori di ricerca come Google, Yahoo, Bing, ecc, in maniera organica, ovvero senza dover pagare. Perché funzioni, la tecnica SEO richiede la stesura di contenuti interessanti per gli utenti e ottimizzati per i motori di ricerca, nonché l’utilizzo di numerose keywords (parole chiave) efficaci.

Perché scegliere la SEO invece della pubblicità a pagamento?

  • è gratis: oltre al lavoro dello specialista, il SEO Specialist, non dovrai pagare nulla;
  • è un investimento: i risultati nel lungo periodo sono più duraturi rispetto ad annunci a pagamento.

SEA, Search Engine Advertising, e PPC, Pay Per Click

Come dice il nome stesso, la SEA è la pubblicità sui motori di ricerca. Questa si affida ad annunci e banner pubblicitari a pagamento per portare nuovi utenti sul tuo sito web.

Per pubblicare annunci a pagamento si utilizza uno strumento di Google, Google Ads (il vecchio Google Adwords). Questo permette di creare, gestire e pubblicare diversi tipi di annunci, dai classici annunci che appaiono nei risultati di ricerca, a banner di cui si può curare la grafica per renderli accattivanti. Uno dei sistemi più utilizzati su Google Ads è il Pay Per Click, PPC, ovvero l’inserzionista paga solo quando il proprio annuncio viene cliccato dagli utenti. Gli annunci pubblicitari a pagamento sono efficaci in quanto vengono visualizzati in base agli interessi e ai comportamenti degli utenti sul web. In questo modo solo alle persone effettivamente interessate alla tua attività appariranno i tuoi annunci, aumentando la possibilità di una visita al sito web e diminuendo lo spreco di denaro.

Hai ancora dubbi su questi o altri termini legati al web marketing? L’agenzia di web marketing WD Web Design a Prato è sempre a disposizione per tutti i chiarimenti di cui hai bisogno. Contattaci per una chiacchierata sul mondo del marketing online!

Perché aprire un E-commerce in questo momento

Perché aprire un E-commerce in questo momento?

È un periodo in cui investire sulla proprio azienda è molto rischioso, lo sappiamo, il coronavirus ha drasticamente cambiato la nostra vita e ha dato una svolta (purtroppo negativa) all’economia del nostro paese.

Mentre alcuni settori sono in grave perdita, altri sono riusciti a mantenersi se non addirittura hanno avuto un incremento di vendite. Ma come è stato possibile? Grazie all’E-commerce.

Aprire un negozio online vuol dire aprire il tuo business al mondo. Vendere online è il modo più semplice per entrare in contatto con un pubblico più ampio di clienti.

Un e-commerce è uno strumento di vendita che, se usato in modo strategico, può affiancare efficacemente la tua attività esistente, che sia un negozio fisico o un’impresa già avviata. Uno dei pregi di questa piattaforma è sicuramente la facilità di gestione, da quando l’utente mette i tuoi prodotti nel tuo carrello virtuale, fino a quando ti arriva la richiesta dell’ordine. Il tutto si svolge in maniera digitale, in un unico posto con pochi click.

Se la piattaforma è tua, vuol dire che sei tu che decidi cosa raccontare, nessun intermediario. Aprire un tuo e-commerce senza appoggiarsi a piattaforme di terzi vuol dire avere il controllo su come vuoi comunicare l’immagine del tuo brand e dei tuoi prodotti. Dal design della tua homepage, fino ad ogni singola pagina. Tutto può essere personalizzato su misura grazie a contenuti costruiti con un obiettivo ben preciso.

Aprire un e-commerce vuol dire anche avere una idea più chiara dei clienti che scelgono di comprare i tuoi prodotti o servizi. Dalle genericità delle persone, fino agli interessi più personali. A cosa possono servire questi dati? A fidelizzare i tuoi clienti con Newsletter, sconti, o lanciare nuovi prodotti/servizi basati su un’analisi dei loro gusti e interessi.

I dati raccolti dai tuoi utenti ti permettono di creare campagne di marketing digitale mirate ed efficaci. Una pubblicità multicanale, minimizzando i costi di investimento e conservando le tue energie.

Perché aprire un E-commerce in questo momento è la scelta giusta? Perché ti aiuterà a vendere i tuoi prodotti anche se il tuo negozio deve rimanere chiuso ed i tuoi clienti avranno la possibilità di comprare i tuoi prodotti sentendosi più sicuri.

Vuoi saperne di più? Contattaci e studieremo insieme a te ogni minimo dettaglio per il tuo e-commerce!

Come avere un e-Commerce di successo

Come avere un e-Commerce di successo?

Nel periodo del lockdown sono state tante le aziende che purtroppo hanno dovuto chiudere, ma molte altre hanno investito in un sito e-Commerce. Avere un negozio on-Line oltre che fisico, non solo può aiutare la tua visibilità ma anche le tue vendite.

Avere un negozio online fa sì che il tuo mercato vada oltre la tua località. Potrai raggiungere clienti in qualsiasi parte del tuo paese e del pianeta. Avrai quindi la possibilità di vendere a chiunque e non solo alle persone della tua città.

Il tuo sito è aperto 7 giorni su 7, 24 ore al giorno. Questo da la possibilità alle persone che hanno il tuo stesso orario di lavoro, di poter comunque acquistare uno o più dei tuoi prodotti.

Non dimentichiamoci che non solo durante il lockdown l’e-Commerce è stato il principale, se non unico, motore di generazione dei consumi, con ricadute nel medio-lungo periodo. Lo è ancora tutt’oggi. Le varie misure di restrizioni per mantenere sotto controllo il covid-19, fa si che le persone abbiano meno voglia di uscire e fare shopping. Per questo nel 2020 l’e-commerce è diventato fondamentale.

Avere un e-Commerce è una buona pubblicità per la tua attività. Chiunque abbia accesso a Internet può accedere al tuo negozio e vedere i tuoi prodotti, avere informazioni dettagliate e guidarlo nella scelta d’acquisto.

Vuoi aprire il tuo sito e-Commerce? Contattaci e troveremo la soluzione più adatta a te!

vendere online

Vendere online con Pay for Sale

Cos’è necessario per vendere online? La prima cosa da fare è quella di realizzare un sito e-commerce. Pay for Sale è un servizio innovativi di WD Web Design che ti permette di realizzare il tuo sito e-commerce e di renderlo facilmente visibile. Il nostro obbiettivo è quello di riuscire a farti vendere online ma per fare questo è necessario attrare un numero sufficiente di clienti aumentando il tempo di permanenza sul tuo sito web.

Vendere online – elementi fondamentali per il tuo e-commerce

Per riuscire a vendere online sono necessari alcune elementi, che gli utenti cercano, nel proprio sito e-commerce. La velocità del proprio sito web è fondamentale; le persone infatti non sono intenzionate ad spettare troppo tempo per l’apertura di un sito web. Noi siamo in grado di garantire velocità e quindi visibilità al tuo sito web. La semplicità del sito web è un altro elemento che facilità la ricerca dei tuoi prodotti;  questa verrà facilitata suddividendo i tuoi prodotti all’interno del sito web in categorie e strutturando il menù in modo semplice e comprensibile. Un altro elemento che il cliente ricerca in ogni sito web è la sicurezza; per molti utenti c’è la paura di subire una truffa acquistando online. Implementare il sistema sarà un punto a tuo favore perchè darà una maggiore sicurezza ai tuoi clienti. Altro elemento che molti utenti considerano prima di procedere all’acquisto di un prodotto online sono i tempi di consegna e i metodi di pagamento; è necessario offrire ai proprio utenti differenti modalità di pagamento, garantendo la consegna in breve tempo (2-4 giorni lavorativi); questi elementi porteranno il cliente ad acquistare nuovamente sul tuo sito web e a consigliarlo ai loro amici. Ultimo elemento, ma non meno importante, è la SEO. Seguiremo tutti i passi, dal posizionamento del tuo sito web, alla realizzazione di articoli che faranno apparire il tuo sito tra le prime ricerche nel web.

Hai un sito web o vuoi realizzarlo per vendere online? Rivolgiti a WD Web Design, un’agenzia di comunicazione specializzata in SEO e realizzazione sito. Il nostro sito si prenderà cura di tutti i procedimenti realizzando il sito web secondo le tue necessità, garantendoti visibilità sul web e soprattutto un aumento delle vendite online.

Contattaci per un consulenza o per maggiori informazioni.

pay for sale

Pay for Sale: realizza il tuo e-commerce

Pay for Sale è l’innovativo servizio di WD Web Design. Come funziona? Realizziamo il tuo sito e-commerce a partire da 0 e indicizziamo il tuo sito a costi zero.

Pay for Sale – Come funziona

Servizio pay-for-sale

Letteralmente significa “Paga in base alle vendite“. Con questo servizio pagherete i servizi di web marketing e SEO del vostro e-commerce semplicemente con una percentuale sulle vendite effettive. Per attivare il servizio vi chiediamo una quota di affiliazione che verrà sottratta man mano dalla percentuale delle vendite. Pagherete quindi una minima quota e nessun servizio relativo al posizionamento del vostro sito. Avrete quindi gratis il servizio SEO, incluso di articoli informativi ricchi di keywords, ottimizzazione del sito dal punto di vista della velocità,  dell’user experience e della navigabilità.

Pay for Sale – Come attivare il servizio?

E’ molto semplice. Possiamo attivare il servizio realizzando un sito e-commerce nuovo oppure utilizzandone uno già esistente, modificandolo secondo le vostre esigenze ed i vostri gusti personali. WD Web Design è specializzata nella realizzazione di siti web efficienti e professionali. Il tuo sito web verrà realizzato in ogni minimo dettaglio; dal design fondamentale per mantenere alta l’attenzione dei propri clienti e per facilitare la navigabilità sul sito. Poniamo inoltre particolare attenzione alla velocità, all’ottimizzazione SEO dei contenuti e del codice, all’adattabilità del sito web per ogni dispositivo e al comportamento dell’utente tipo.

Pay for Sale è sistema innovativo che aiuta le aziende a posizionarsi sul web e ad ampliare il proprio successo e di conseguenza il proprio business.

Contattaci per ricevere una consulenza e richiedere maggiori informazioni a riguardo.

L’ecommerce durante il lockdown

Il coronavirus ed in particolar modo il lockdown hanno agevolato il mondo dell’ecommerce. Durante il lockdown infatti è stato l’unico contatto con il mondo esterno, un mondo sicuro per fare i propri acquisti. L’ecommerce ha permesso alle persone di fare acquisti non uscendo di casa ed evitando lunghe code fuori dai negozi. Inoltre durante il lockdown nonostante le persone fossero in casa non è stato segnalato un calo dell’utilizzo dello smartphone soprattutto per gli acquisti online.

L’ecommerce ai tempi del lockdown

Dalle grande aziende ai piccoli magazzini gli acquisti si sono trasferiti sul digitale. In tutto il nostro paese oggi le persone che acquistano online sono 29 milioni, a Febbraio erano 27 milioni. Questo dato ci conferma la crescita esponenziale che ha subito l’ecommerce in questo periodo. Con questa crisi stanno cambiando anche le abitudini riguardanti il consumo di cibo. E’ in forte crescita il cosiddetto “modern food retail” ovvero la distribuzione alimentare tramite consegna a domicilio. Oltre a questa modalità di acquisto è in forte crescita anche il “click and collect“. Quest’ultimo consiste nell’acquistare online un prodotto e ritirarlo successivamente in negozio. Queste due tipologie di acquisto online garantiscono distanziamento sociale e flessibilità.

Per i negozi di quartiere più piccoli la vendita online è stata più complicata in quanto molti non sono provvisti di un ecommerce. Questi però si sono adattati alle esigenze del momento utilizzando altre piattaforme per comunicare con il cliente e vendere online o consegnare a domicilio. I mezzi usati sono i social media come facebook e instagram e canali di comunicazione come Whatsapp, rimanendo quindi in continuo contatto con la propria clientela.

 

Pay for Sale per guadagnare online

Siamo tutti a conoscenza del fatto che per guadagnare online dobbiamo riuscire a vendere e le vendite si concludono con l’acquisto di un prodotto o servizio da parte di un utente. Per far si che un sito riesca a vendere ed avere molti acquirenti deve avere un numero molto elevato di visitatori. WD Web Design ha soluzione ideale per voi, il Pay for Sale.

WD Web Design e Pay for Sale

Al fine di aumentare i visitatori e di conseguenza gli acquirenti ci pensiamo noi. Applicheremo la strategia giusta pianificando ogni fase di comunicazione online. Pubblicizzeremo i tuoi prodotti o servizi sui canali e siti specializzati trovando cosi nuovi clienti che stanno cercando il prodotto o servizio che tu offri e vendi. Con il Pay for Sale utilizziamo strumenti di web marketing quali SEO, Social Media Marketing e Graphic Design.

Raggiungi le persone nel momenti esatto in cui ti stanno cercando e soddisfa le loro richieste. Affidaci il tuo e-commerce, insieme faremo cresce la tua attività ed il tuo business!

Contattaci per maggiori informazioni o richiedi una consulenza.