HTTP2 più velocità e sicurezza

HTTP2 più velocità e sicurezza

HTTP2 più velocità e sicurezza! Dopo 16 anni è finalmente pronta la nuova versione dello standard del Web.

HTTP2 più velocità e sicurezza

Ad ufficializzare l’uscita del nuovo standard è stato un post sul blog di Mark Nottingham. Presidente del gruppo di lavoro IETF HTTPBIS. Il nuovo standard dovrà passare adesso attraverso un’ultima verifica, prima di essere pubblicato e implementato.

Il nuovo standard racchiude una serie di vantaggi per alcune delle tecnologie di base del Web. Come ad esempio un più veloce caricamento delle pagine. HTTP /2 utilizza le stesse API di http che gli sviluppatori utilizzano tutt’oggi. Ma offre una serie di nuove caratteristiche che implementeranno le loro applicazioni. Grazie a HTTP/2 arriverà una nuova funzionalità di multiplexing, che permetterà di gestire molte più richieste http senza bloccare il caricamento delle pagine.

HTTP /2 genera meno connessioni e questo dovrebbe ridurre il carico di lavoro dei server delle reti. Il nuovo standard HTTP/2 è basato sul protocollo SPDY di Google. Utilizzato oggi per manipolare il traffico arrivando a migliorare la latenza e la sicurezza, offrendo così contestualmente minori tempi di caricamento delle pagine.

Gli sviluppatori che desiderano testare da subito HTTP/2 prima che diventi ufficiale possono già farlo ora utilizzando i browser Firefox e Chrome ed alcuni server di prova messi a disposizione per l’occasione.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *