Articoli

Fai-emergere-il-tuo-e-commerce-con-pay-for-sale

Fai emergere il tuo e-commerce con Pay For Sale

Pay For Sale non è solo un servizio offerto da WD Web Design, ma un modo per ripartire e far emergere il tuo e-commerce sul web.

Nell’era del web sono tantissime le attività che decidono di aprire un negozio online per ampliare il proprio mercato e aumentare le vendite. Tuttavia, questa è un’idea condivisa da molti e si finisce spesso per essere uno dei tanti negozi online di abbigliamento, ceramica, mobili, gioielli. In questi casi avere un e-commerce non solo rappresenta un investimento importante, ma anche e soprattutto una spesa per il suo mantenimento, senza però vedere alcun guadagno in più.

Pay For Sale è la risposta: un servizio innovativo che va incontro alle esigenze dei commercianti.

Il fine ultimo di aprire un e-commerce è sicuramente aumentare le vendite e per fare ciò è necessario prima di tutto che gli utenti del web ti trovino tra i milioni di negozi online simili al tuo. Come? Con la SEO, la Search Engine Optimization, che permette di ottimizzare pagine, articoli e prodotti del tuo e-commerce per far sì che Google e gli altri motori di ricerca li propongano in prima pagina dei risultati di ricerca. Ecco, la SEO generalmente è un servizio molto costoso, in quanto comprende diverse attività onsite e offsite, e dà risultati a lungo termine. Con Pay For Sale potrai avere la SEO gratis per il tuo e-commerce e pagare solo con percentuali sulle vendite.

Come funziona Pay For Sale?

Pay for sale WD Web DesignInnanzitutto Pay For Sale prevede che siamo noi, in quanto professionisti del web marketing, a investire nella tua azienda. Tu dovrai versare una quota di affiliazione che ti verrà restituita man mano che inizierai a vendere grazie a noi. Una volta raggiunta la quota, dovrai pagare solo una percentuale sulle vendite effettive. Cosa otterrai? L’indicizzazione del tuo sito sui motori di ricerca, ovvero la SEO, in maniera gratuita. Questo perché noi siamo i primi a interessarci dell’aumento delle tue vendite. Il nostro guadagno è il TUO guadagno.

Oltre a tutte le attività di SEO interne ed esterne al tuo sito, avrai una strategia di web marketing personalizzata per la tua attività. Sul nostro sito puoi consultare la sezione SEO per capire come funziona e quali servizi possiamo offrirti per migliorare il posizionamento del tuo e-commerce.

Non esitare a contattarci per far emergere il tuo e-commerce!

Non hai un e-commerce? Realizziamo siti web e negozi online personalizzati, responsive, veloci e adatti al tuo tipo di attività.

E-commerce e seo

E-commerce e SEO

E-commerce e SEO: come aumentare il traffico.

E-commerce e SEO. Decidere di aprire un E-commerce è un passo importante per un’azienda. Il principale motivo è che fare questa scelta significa incidere sul budget aziendale e non avere immediati ritorni. Un fattore che può scoraggiare. Ma una volta che questo ha ingranato, rappresenta una vera e propria risorsa per  tante e tante tipologie di aziende. Risorsa che gioca a favore, non solo della brand reputation ma anche del fatturato. Sicuramente un’azienda con un e commerce oggi ha una marcia in più. Creare un e commerce però non basta. Occorre strutturarlo in ottica Seo in modo che possa risultare nei primi risultati di ricerca degli utenti.

E-commerce e SEO: qualche dato.

SE-commerce e seoi calcola che in Italia la frequenza degli acquisti online sia in continua crescita. Non sorprende scoprire da una recente indagine condotta da Ernst & Young che il 91% dei retailer italiani ha sviluppato una strategia online e quasi l’80% degli intervistati pensa che un E-commerce sia un buon metodo per avvicinare i clienti, mentre il 45% sostiene di essere più attratto da quest’ultimi che dagli store fisici.

Non solo. Spesso gli E-commerce vengono utilizzati in maniera inversa. Il web è il primo canale attraverso cui le persone cercano informazioni su un prodotto o un servizio. Avviene sempre più di frequente che gli utenti consultino uno shop online per conoscere meglio un prodotto per poi acquistarlo nel negozio fisico.

E-commerce e Seo: come farsi trovare?

Compresa l’importanza dell’E-commerce, sorge spontanea una domanda: come farsi trovare dagli utenti? La risposta è racchiusa in una breve parola: Seo. Di cosa si tratta?

Il Seo (acronimo di Search Engine Optimization) è l’insieme di tecniche che permette alla tua attività online di comparire tra i primi risultati quando un utente effettua una ricerca su un motore di ricerca. È molto importante lavorare bene sotto questo punto di vista perché il 90% degli utenti non oltrepassa la prima pagina di ricerca.

Chi lavora sul web conoscerà bene la frase Content is king. Questa frase vuol porre la giusta importanza su un elemento sempre più importante: i contenuti.

Anche se in un E-commerce solitamente non sono presenti testi lunghi, è comunque possibile lavorare sul contenuto. Come? Puntando sulle didascalie. Descrivere un prodotto utilizzando delle parole chiave strategiche è fondamentale. Se la scheda prodotto è incompleta o non fornisce le informazioni di cui l’utente ha bisogno, questo abbandonerà in breve il sito.

Ma tutto ciò ancora non basta. Perché un E-commerce sia efficace è necessario lavorare sulla velocità del sito, sull’impostazione grafica e sulla scelta di un tema responsive. Negli ultimi anni infatti si è calcolato che la maggior parte degli utenti visioni il sito web da mobile. Anche se gli acquisti rimangono in buon numero effettuati da desktop la prima impressione che si ha del sito e commerce è spesso in versione mobile. Non vogliamo dunque rischiare di perdere un cliente solo perché il nostro sito non è ottimizzato per i dispositivi mobili.

Rivolgiti a dei professionisti nel settore.

Insomma, intorno ad un semplice E-commerce gravita un universo complesso e articolato.

Per questa ragione, quando si parla di E-commerce e SEO è bene affidarsi a professionisti. Coinvolgere nel proprio progetto un’agenzia che sappia sviluppare efficacemente le tue idee e svilupparle sul web è il primo passo verso il successo della tua azienda. Non sprecare risorse e tempo, rivolgiti a professionisti del settore. Per maggiori info contatta WD Web Design.

marketing digitale

Marketing digitale

Marketing Digitale – cos’è

Il marketing digitale è quell’insieme di attività di marketing svolte nel web al fine di di espandere e migliorare le proprie conoscenze sul web; conoscere il comportamento dei competitors ed il loro andamento. Le attività principali sono:

  • SEO
  • SEM
  • Email Marketing
  • Lead Generation
  • Affiliazione
  • Ad

Il marketing applicato al web riguarda tutte quelle azioni di comunicazione e promozione svolte da un’azienda verso l’esterno attraverso l’utilizzo di canali digitali. L’obbiettivo di tutte le aziende è quello di presentare un prodotto o servizio in maniera attrattiva al fine di portare visibilità dei propri contenuti.

Marketing digitale – Strumenti per vendere su internet

  • Social Media Marketing: esso sfrutta i canali social per generare visibilità verso un sito web. La condivisione di un contenuto può avvenire tramite pubblicazione del relativo link sull’account social oppure condividendo l’articolo direttamente dalla fonte con la possibilità di aggiungere una descrizione.
  • Ottimizzazione SEO: sono tutte quelle pratiche on-site e off-site che mirano a presentare nel miglior dei modi un sito. Lo scopo è quello di posizionarlo tra i primi posti tra i motori di ricerca come Google.
  • Content Marketing: consiste nel realizzare contenuti al fine di fidelizzare e intercettare i propri clienti. I contenuti vengono realizzati appositamente per i social media. Attraverso il content marketing è possibile lavorare alla SEO.

Il marketing digitale non è solo un insieme di strumenti ma anche una strategia applicata ad un determinato business. L’obbiettivo di tutte le aziende infatti è quello di sviluppare tecniche di vendita efficaci che conduca il cliente a trasformarsi in un cliente fidelizzato.

Seo-per-il-tuo-e-commerce

Risparmia sulla Seo per il tuo e-commerce

Cerchi un servizio di Seo per il tuo e-commerce? Scegli Pay For Sale e risparmia

Nell’era della digitalizzazione sono tantissimi gli e-commerce sul web, di vario genere e di diverse attività commerciali. Queste si sono rese conto che avere una presenza online è fondamentale, non solo perché la quarantena ha costretto alla chiusura molte attività, ma anche perché in grado di portare il business su un piano superiore. Il nostro servizio di Seo per e-commerce è differenziato e comprende diverse attività per il posizionamento del negozio online. Chi ha già dimestichezza nel settore sa bene che la Seo non è gratis come molti pensano: essendo un servizio articolato, che necessita di costante lavoro, ha dei costi a volte molto elevati e non tutte le attività se la sentono di investire. Noi di WD Web Design ci siamo chiesti: e se fosse possibile avere un servizio Seo per e-commerce risparmiando? È questo il concetto del Pay For Sale, il servizio innovativo di affiliazione.

Cosa prevede il Pay For Sale e perché dovresti provarlo?

Pay for sale WD Web DesignSemplice, il Pay For Sale ti permette di aumentare i guadagni provenienti dal tuo sito e-commerce risparmiando sui costi del marketing. Si tratta di un servizio di affiliazione in cui noi diventiamo partner del nostro cliente, lavoriamo sul sito (grafica, velocità, funzionalità, ecc), sulla Seo e facciamo in modo che aumentino le vendite online. Noi ci guadagniamo una percentuale sulle vendite, mentre tu tutto il resto, e senza dover pagare per la Seo.

I vantaggi del Pay For Sale sono chiari:

  • con un investimento minimo iniziale, ottieni il posizionamento del sito gratuitamente
  • dovrai pagare solo una percentuale sulle vendite effettive
  • noi investiamo nella tua attività, quindi siamo i privi a voler incrementare le vendite e i guadagni
  • il rischio per te è praticamente azzerato

Sono molte le attività che cercano dei servizi su misura per il posizionamento dell’e-commerce e il Pay For Sale è adatto a ognuna di queste. Il servizio può essere personalizzato, con blog, landing page, article marketing, link building, social network, e altri metodi per portare più clienti alla tua azienda. Contattaci se vuoi saperne di più o per un preventivo gratuito.

etsy copertina

Etsy: il marketplace più famoso del web

Etsy è un negozio online, forse il più grande negozio online di vendita indipendente.

Creato nel 2005 da Robert Kalin, Chris Maguire e Haim Schoppik, Etsy è arrivato ai livelli di Amazon ed Ebay, con una sola differenza: vendere handmade.

“Nei tempi del crescente automatismo, la nostra missione è mantenere alla base del commercio il contatto umano. Ecco perché abbiamo creato un luogo dove la creatività vive e prospera poiché alimentata dalle persone. Aiutiamo la nostra community di venditori a trasformare le loro idee in attività commerciali di successo.” – Dal sito

Uno sguardo più profondo

Lo scopo di Etsy è quello di supportare gli artigiani e i prodotti fatti a mano, creativi, unici che aiutano le piccole aziende o semplicemente persone che amano inventare. È un sito internazionale, questo significa che si può iscrivere chiunque da tutto il mondo. È una cosa positiva ma negativa allo stesso tempo, poiché essendo un marketplace molto esteso puoi ricevere molti clienti; È anche vero che se ti perdi troppo in cose generiche avrai molti più concorrenti.

Trova il giusto metodo per distinguerti dagli altri venditorietsy fatto a mano

Trovare il giusto modo per vendere è la mossa giusta. La concorrenza è altissima, soprattutto trovare il giusto target e il giusto tone of voice. Se vuoi vendere internazionalmente, considera un prezzo corretto. Prezzi bassi attirano l’attenzione per noi italiani, ma chi vive all’estero non comprerebbe mai qualcosa la cui spedizione costa più del prodotto.

Aprire un negozio su Etsy potrebbe essere un’ottima idea per la tua piccola azienda. Il sito ha un’enorme visibilità ed è preso di mira da molti siti, blog, influencer che vogliono sempre incentivare la piccola creatività.

La SEO è importante anche su Etsy

La Seo è importantissima anche sui siti come Etsy. Non è importante uscire subito tra le ricerche del sito, ma è importantissimo posizionarsi soprattutto sui motori di ricerca. Alcuni consigli per posizionarsi al meglio sono:

  • usare le giuste keywords per attirare subito l’attenzione del tuo target;
  • ottimizzare la ricerca: questo significa usare un titolo e una descrizione accattivante. Cerca di inserire le parole chiave nella descrizione senza forzare troppo la lettura;
  • collega il più possibile il tuo sito con i tuoi social.

Vendere su Etsy è consigliato?

Vendere su Etsy è consigliato se sappiamo bene che intenzioni abbiamo. Non fate tutto in fretta, progettate prima il vostro negozio, fate un brain-storming di quello che volete effettivamente che i vostri clienti vedano e apprezzino. Create qualcosa di originale e vedrete che i risultati li vedrete in poco tempo.

 

Come cambia la SEO

Come cambia la SEO

Come cambia la SEO… e come cambiano le pagine Google.

Google muta continuamente. Mutano gli algoritmi. Cambiano le regole. Cambiano le sue pagine con i risultati disponibili per gli utenti. E naturalmente se cambia Google, dovrà modificarsi anche il lavoro della SEO. Soprattutto quando si intende lavorare per “scalare” la vetta di Google con parole chiave centrali per il proprio business e ottenere, conseguentemente, sempre più visite, richieste di informazioni, vendite, download…

E’ fondamentale allora conoscere, sempre, le sue regole “scritte” (poche) e non scritte (molte), le sue buone pratiche e i suoi costanti aggiornamenti.

Ma cosa è esattamente cambiato nelle pagine Google?

Come cambia la SEO
Tra il 2013 ed il 2019 è stato modificato il modo in cui appaiono i risultati organici (naturali) su Google. Da quello che si sa, Google è arrivato a questa decisione dopo aver compiuto diverse indagini tendenti a comprendere cosa poteva essere migliorato dal lato dell’utente. Diciamo che non sono più visibili come una volta e ciò è ancor più evidente da mobile.

A fare da padrone nelle pagine adesso troviamo gli annunci sponsorizzati di Google Ads. Già da tempo gli annunci derivati da campagne di SEM sono stati eliminati dalla spalla destra della pagina; inizialmente si trovavano in cima alla pagina Google, occupando le prime 3 posizioni. Oggi questi link non sono più 3, ma addirittura quasi sempre 4.
Inoltre – aspetto importantissimo – sono stati notevolmente diluiti i marcatori grafici che evidenziavano le pubblicità. Lo sfondo giallo non c’è più. Per cui per glu tenti più “distratti” è veramente difficile distinguere i link naturali e quelli sponsorizzati.

Continuando, i classici 10 risultati della prima pagina di ricerca ora non sono sempre 10, ma bensì 9, 8 o anche 7. Questo perché Ads, mappe, immagini e rich snippet occupano molto spazio e spingono alcuni risultati in seconda pagina. Questo fenomeno è passato dal 2% al 18% in pochi anni.

Altro cambiamento importante riguarda i numerosi rich snippet (risultati arricchiti da elementi grafici) che appaiono sulle SERP e che mostrano una risposta sintetica alla richiesta formulata dall’utente. Anche questo incide sfavorevolmente nella ricerca dei risultati naturali.

Alla luce di ciò, va “modificato” anche il lavoro della SEO. Vi è la necessità di rivedere continuamente le proprie strategie di ottimizzazione, migliorarle e aggiornarle.

Vuoi rivedere la tua strategia SEO? Vuoi migliorarla? La WD Web Design è formata da un team specializzato in SEO. Ottieni risultati migliori grazie al traffico che otterrai con il nostro lavoro!

Contattaci per ricevere maggiori info.